fbpx

Il corso di fotografia online gratis più completo del web

L’attrezzatura ideale per fotografare cascate

Continuano gli articoli per imparare al meglio come fotografare le cascate; in questo secondo articolo andiamo a vedere qual è l’attrezzatura ideale per portare a casa meravigliosi scatti di cascate.

Se stai finalmente pianificando una vacanza fotografica (dopo un lungo, lungo anno chiuso in casa), potresti dover controllare la tua attrezzatura per capire se hai tutto ciò di cui hai bisogno. 

Ogni tipo di vacanza in genere richiede diversi tipi di attrezzatura, ma penso che molti fotografi vadano a visitare luoghi in cui le possibilità di scatto si moltiplicano e possono tener felice la propria famiglia.

Se stai visitando un luogo ricco di acqua quest’anno, è probabile che avrai bisogno di imparare a fotografare le cascate. E, se hai intenzione di fotografare cascate, devi assicurarti anche di avere tutta l’attrezzatura fotografica di cui potresti aver bisogno. 

Per fortuna, la mia lista di attrezzi per la fotografia di cascate non è molto diversa dalle altre liste che ho già stabilito per le vacanze al mare. Quindi, anche se pensi di non avere alcuna attrezzatura fotografica adatta per fotografare cascate, probabilmente ce l’hai e non avrai bisogno di acquistare più di uno o due pezzi di attrezzatura prima della tua vacanza.

In preparazione per la tua fotografia alle cascate, ecco sette pezzi indispensabili di attrezzatura fotografica. 

Fotocamera DSLR o Mirrorless

Ovviamente non puoi fotografare cascate senza l’attrezzatura fotografica più importante: una reflex digitale o una fotocamera mirrorless

Se non hai una fotocamera, non preoccuparti. Tutto quello che devi fare è cercare una fotocamera DSLR o mirrorless che ti permetta di cambiare la velocità dell’otturatore e scattare le tue foto usando l’impostazione manuale. Sebbene tu possa fotografare le cascate con una fotocamera in modalità automatica, semplicemente le foto non verranno bene, te l’assicuro.

Una volta trovata la fotocamera, assicurati di aver capito come scattare in formato RAW. Attento, la maggior parte delle fotocamere presumerà che tu voglia scattare in JPEG, se non diversamente specificato. Poiché le foto RAW memorizza un gran numero di informazioni e ti consente di apportare modifiche non distruttive durante il processo di modifica, questo è ciò che vorrai avere. 

Non spendere un sacco di soldi per una fotocamera se non ne hai già una, magari se non hai nulla, prendi un buon modello usato (per buon modello intendo una qualsiasi fotocamera con massimo 50.000 scatti, considerando che molti non scattano quasi per nulla ma cambiano macchina fotografica spesso, potresti ritrovarti a fare discreti affari). Ma, allo stesso tempo, è chiaro che questo pezzo di attrezzatura fotografica ti servirà per ogni altro tipo di fotografia che vuoi fare. Quindi, prendi qualcosa che abbia le specifiche e le caratteristiche che ti consentono di imparare e crescere con esso per molti anni e se sai cosa comprare…vai senza problemi sul nuovo.

Obiettivo grandangolare/teleobiettivo

Il prossimo pezzo di attrezzatura fotografica a cascata di cui hai bisogno è un obiettivo grandangolare o un teleobiettivo

 Se hai già ammirato altre foto di cascate, probabilmente quelle foto sono state scattate con un obiettivo grandangolare. Un obiettivo grandangolare (generalmente un 16-35 mm su una fotocamera full frame) viene utilizzato perché ti consente di catturare sia la parte del primo piano della tua foto, sia la cascata. 

Ma puoi anche usare un teleobiettivo, come un 70-200 mm, se sei più interessato a ottenere un primo piano di una parte particolare di una cascata o se stai per riprendere una cascata a cui non sei riuscito ad avvicinarti. 

 Quando prendi la tua decisione, tieni presente che un obiettivo grandangolare è molto più piccolo, quindi è molto più facile da portare con te tutto il giorno. La maggior parte degli obiettivi grandangolari sarà anche più economica della maggior parte dei teleobiettivi, se il budget è una priorità per te. 

Una borsa resistente all’acqua

Naturalmente sai bene che le cascate sollevano delle nubi di acqua anche abbastanza importanti, per cui se vuoi portare la fotocamera e l’obiettivo in una borsa che offra protezione alla tua attrezzatura dalla nebbia creata dalle cascate dai un occhio a queste borse: clicca qui.

Poiché la mia attrezzatura fotografica è davvero minima, solitamente io uso una ONA Bowery (decisamente fantastica in quanto ha una super imbottitura e protegge alla grande la mia attrezzatura).

Un treppiede

È davvero frustrante vedere così tante persone in posti come Yellowstone che effettuano scatti alle cascate senza treppiedi. Quindi, per quanto mi riguarda potresti ignorare tutti gli altri consigli in questo articolo e assicurati di aggiungere un treppiede alla tua attrezzatura fotografica. 

I treppiedi consentono di scattare foto con tempi di posa più lunghi. Quindi, se vuoi scattare una foto di una cascata in cui sembra che l’acqua sia meravigliosamente sfocata mentre cade a cascata, vorrai un treppiede per farlo. 

I treppiedi possono diventare molto costosi, ma non hai bisogno di un treppiede molto costoso. Hai solo bisogno di un treppiede che mantenga la tua fotocamera più stabile di te.

Abbiamo trattato in un vecchio articolo tutti i migliori treppiedi da viaggio, ti consiglio di dargli un occhio.

Un baldacchino per fotocamera

Quando fai delle fotografie alle cascate, non è solo importante pensare a cosa ti servirà per ottenere grandi scatti, ma devi anche pensare a come proteggere la tua fotocamera dall’acqua. 

Ogni volta che ti avvicini a una cascata abbastanza da poterla fotografare, probabilmente esponi anche la tua fotocamera all’acqua che cade. Poiché la tua fotocamera è l’attrezzatura più importante e più costosa, devi proteggerla da eventuali danni in questo modo.

Un tettuccio per fotocamera ti consentirà di proteggere la tua fotocamera dall’acqua che cade. È essenzialmente uno scudo che attacchi alla slitta della tua fotocamera. 

Il Camera Canopy è disponibile in due dimensioni: una per una fotocamera DSLR e una per una fotocamera mirrorless . Il baldacchino per fotocamera di dimensioni normali costa $ 88, mentre il mini baldacchino per fotocamera costa $ 60. In ogni caso, è un piccolo prezzo da pagare per proteggere il tuo equipaggiamento più importante. 

Come bonus aggiuntivo, Camera Canopy è una piccola azienda e acquistando da loro stai aiutando a supportare la comunità della fotografia. 

Se il prezzo di questa copertura ti sembra eccessivo ci sono soluzioni più economiche quali ad esempio questa o questa. Io ho usato l’ultima proposta, ed è stata utile ma praticamente usa e getta, spero che la tua esperienza sia più positiva.

Un filtro polarizzatore

Anche i filtri polarizzatori dovrebbero far parte della tua attrezzatura fotografica perché ti aiuta a eliminare il bagliore nelle tue immagini. I filtri polarizzatori sono particolarmente utili per aumentare il contrasto e permetterti di vedere anche nell’acqua. 

Dal momento che probabilmente non saprai come sarà il tempo il giorno in cui stai scattando, e poiché i filtri polarizzatori sono molto economici, è più facile averne uno solo a portata di mano.

Ho già scritto un bell’articolo a proposito di tale tipologia di filtri, dagli un occhio.

Un pulsante di scatto remoto 

L’ultimo pezzo di attrezzatura di cui hai bisogno nella tua lista di attrezzi per la fotografia a cascata è un pulsante di scatto remoto. Come il filtro polarizzatore, un pulsante di scatto remoto non è necessario al 100%. Ma, poiché è così economico e perché migliorerà la tua esperienza di scatto, io consiglio sempre e comunque di averlo con sé.

Un pulsante di scatto remoto ti consentirà semplicemente di scattare un sacco di foto alle cascate in modalità di scatto continuo senza urtare accidentalmente la fotocamera, muoverla dalla sua posizione o farla cadere. È un modo semplice per scattare una serie di scatti in modo da sapere che ne otterrai uno che adorerai. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questo articolo parliamo di

Categorie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Ti piaccono i contenuti che creo?
Vorresti ancora più contenuti?
Vorresti accedere in anticipo ai nuovi contenuti?
Diventa il mio mecenate

Scarica la guida e migliora da subito i tuoi scatti