fbpx

Il corso di fotografia online gratis più completo del web

Anatomia di uno scatto immobiliare perfetto

Con l’articolo di oggi andiamo a capire cosa rende uno scatto immobiliare perfetto. Negli articoli passati abbiamo visto come effettuare meravigliosi scatti di interni ed esterni sia che tu abbia un’agenzia immobiliare, sia che ami la fotografia di immobili.

Cosa rende uno scatto immobiliare, perfetto? Perché è così importante? E quali consigli sulla fotografia immobiliare ci aiuteranno a realizzare un buon scatto immobiliare mentre impariamo a scattare foto di esterni immobiliari in generale?

Perché uno scatto immobiliare d’insieme è così importante?

Lo scatto immobiliare d’insieme detto anche hero è da considerare la foto di copertina di un nostro ipotetico volantino/rivista. È la prima cosa che vedranno i potenziali acquirenti e se cattura la loro attenzione, allora quei potenziali acquirenti probabilmente si interesseranno all’immobile.

Lo scatto immobiliare d’insieme è stato da sempre utilizzato per foto immobiliari. Veniva utilizzato quando i volantini immobiliari della stampa dei giornali venivano stampati settimanalmente come un elenco di foto. Alcune case lussuose, nel corso del tempo, hanno visto opuscoli stampati ad hoc con una bella foto hero sulla copertina.

Ciò che lo rende così speciale quando parliamo di online è che gli acquirenti da casa possono ora sfogliare centinaia di inserzioni in breve tempo. Se l’immagine di una casa cattura la loro attenzione, possono vedere immediatamente più immagini della casa semplicemente facendo clic su quell’elenco.

Inoltre, gli scatti immobiliari d’insieme possono sfruttare appieno le capacità della fotografia digitale per creare immagini realizzate in modo unico che mozzano il fiato.

Cos’è uno scatto hero?

Mentre la maggior parte delle immagini che vengono scattate per i nostri clienti di un’agenzia spesso sono scattate con un cellulare o peggio, il consiglio che possiamo darti se vuoi fare la differenza è quello di realizzare uno scatto d’insieme dell’immobile che dovrebbe essere semplice, diretto e ben realizzato anziché essere artistico.

Ad esempio anziché una visuale dritta dalla strada, possiamo cambiare un po’ la visuale, magari spostandoci un po’ per evidenziare la bellezza della struttura.

Uno dei nostri consigli preferiti per la fotografia immobiliare è quello di usare la tecnica del bracketing e della fusione il quale può essere utilizzato per realizzare lo scatto perfetto. Soprattutto se usi questo metodo per catturare le viste al crepuscolo della casa in vendita.

Gli scatti al crepuscolo sono ottime foto di immobili

Se vuoi ottenere uno scatto di grande bellezza che cattura immediatamente l’attenzione allora scatta la foto al crepuscolo utilizzando l’esposizione a forcella e successivamente effettua un’unione HDR

Le immagini crepuscolari scattate in HDR hanno un aspetto unico che tende a distinguerle dagli altri scatti. Se realizzata correttamente, un’immagine crepuscolare mostrerà la casa con grandi colori nei cieli e nelle finestre mantenendo un aspetto relativamente normale in tutto ciò che riguarda l’esterno della casa.

Se non hai ancora provato la tecnica backeting e unisci HDR per le tue normali immagini immobiliari, guarda questo video di YouTube che che spiega come utilizzarla sia per le immagini di interni ed esterni degli immobili, sia per tutti i tipi di altri tipi di fotografia. 

Come scattare immagini al crepuscolo

Abbiamo già visto come fotografare gli esterni degli immobili e farli sembrare fantastici, per creare un’immagine d’insieme di un immobile, devi semplicemente portare quell’abilità un passo avanti.

Per prima cosa, decidi quale crepuscolo vuoi usare, perché in realtà ci sono due crepuscoli ogni giorno. Uno è subito dopo il tramonto, l’altro è appena prima dell’alba. Il crepuscolo è il momento in cui il sole è sotto l’orizzonte, fuori dalla vista, ma il cielo ha ancora molta illuminazione

Una direzione del cielo al crepuscolo sarà più luminosa dell’altra, principalmente perché è la direzione in cui sarà il Sole. Ti consigliamo di prestare attenzione alla direzione in cui è rivolta la casa che stai fotografando in relazione alla posizione del sole in modo da avere un po’ di quella luminosità del cielo da usare.

Accendi le luci della casa dentro e fuori, apri le persiane e le tende, inquadra la casa leggermente fuori centro e con la tua fotocamera su un treppiede effettua degli scatti con quelle 3, 5 o 7 esposizioni che ti fonderai insieme per ottenere uno scatto HDR grazie al programma di post-elaborazione

Quando andrai a elaborare la foto HDR, utilizza gli strumenti di scorrimento per regolare i colori e la temperatura del colore, l’esposizione e la densità per le alte luci, i toni medi e le ombre, oltre a controllare lo stile dell’immagine che desideri.

Fai in modo che lo scatto immobiliare attiri l’attenzione

Ora che conosci tutti i trucchi per ottenere una foto immobiliare che attiri l’attenzione, usa il tuo nuovo potere con saggezza! Raggruppare e unire la fotografia HDR per l’imaging immobiliare è una delle migliori nuove tecniche per la fotografia digitale.  

Chiaramente per ottenere una bella foto non devi avere necessariamente scattare al crepuscolo, ma ricorda che puoi applicare la tecnica di bracketing e unione HDR in qualsiasi momento della giornata. Dopo averlo usato per realizzare i tuoi scatti immobiliari, provalo per tutte le altre tue foto immobiliari e qualsiasi altro tipo di fotografia che ritieni possa funzionare per te. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questo articolo parliamo di

Categorie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Ti piaccono i contenuti che creo?
Vorresti ancora più contenuti?
Vorresti accedere in anticipo ai nuovi contenuti?
Diventa il mio mecenate

Scarica la guida e migliora da subito i tuoi scatti