fbpx

Il corso di fotografia online gratis più completo del web

Impostazioni simulazione pellicola: X100V Kodachrome 64

Serata in uno stagno  – Fujifilm X100V “Kodachrome 64”

La Fujifilm X100V ha alcune nuove funzionalità, tra cui Clarity e Color Chrome Effect Blue, che la mia fuji X-T30 non ha, nonostante condivida lo stesso sensore. Più opzioni JPEG ho, più accuratamente posso creare look nella fotocamera. La mia speranza è rivisitare alcune delle mie “ricette” di simulazione pellicola e creare quelle che spero siano versioni più accurate utilizzando le nuove funzionalità. Il primo che ho rinnovato è la mia ricetta di simulazione della gloriosa pellicola Kodachrome 64 .

Molte persone adorano la Kodachrome 64, ma non tutti. La lamentela più grande di cui ho sentito parlare è che i rossi non sono abbastanza vibranti. Non sono in disaccordo con questo, ma ci sono sempre dei compromessi quando si ricrea tale aspetto direttamente nella fotocamera in quanto gli strumenti a disposizione sono limitati. Ovviamente, l’aspetto di Kodachrome 64 dipende da come lo stai visualizzando, se proiettore, tavolo luminoso, scansione, stampa e in che modo. Puoi trovare alcune immagini dall’aspetto molto diverso che sono state catturate su Kodachrome 64. Per questa ricetta rinnovata, ho passato un po ‘di tempo a studiare le diapositive Kodachrome che ho catturato molti anni fa.

Luci rosse e pioggia  – Farmington, UT – Fujifilm X100V “Kodachrome 64”

Anche se ritengo che questa sia una ricetta Kodachrome 64 migliorata, non è ancora perfetta. Coloro a cui non piaceva il modo in cui i rossi venivano resi con la vecchia ricetta apprezzeranno sicuramente di più questa, ma è esattamente come la pellicola al 100%? No. Penso che +2 Color potrebbe essere troppo, ma +1 Color non rende i rossi e i gialli abbastanza vibranti. Se preferisci +1 Colore, sentiti libero di impostarlo. C’è un po ‘meno contrasto con questa nuova versione. Entrambi gli effetti Color Chrome, l’impostazione della gamma dinamica inferiore e la chiarezza aggiungono contrasto, quindi ho modificato le luci e le ombre per compensare. L’X-T4 ha 5 regolazioni Highlight e Shadow, e imposterei Shadow su +0.5 se usassi queste impostazioni su quella fotocamera (spero che Fujifilm aggiorni anche X100V e X-Pro3 per consentire di fare questo). Penso che sarebbe accettabile usare +1 Shadow, ma forse che era un po’ troppo.

Se hai una X100V, X-Pro3 o X-T4, ti invito a provare questa nuova e migliorata ricetta di simulazione della pellicola Kodachrome 64. Assicurati di farmi sapere cosa ne pensi! Ecco un paio di immagini che confrontano le due versioni di questa ricetta:

Ricetta originale Kodachrome 64
Nuova ricetta Kodachrome 64
Ricetta originale Kodachrome 64.
Nuova ricetta Kodachrome 64

Ricetta

Classic Chrome
Dynamic Range: DR200
Highlight: 0
Shadow: 0
Color: +2
Noise Reduction: -4
Sharpening: +1
Clarity: +3
Grain Effect: Debole, Small
Color Chrome Effect: Strong
Color Chrome Effect Blue: Weak
White Balance: Daylight , +2 rosso e -5 blu
ISO: Auto, fino a ISO 6400
Compensazione dell’esposizione: da 0 a +2/3 (normalmente)

Perché ho lasciato i termini in inglese? Per due motivi:
1. Le traduzioni in italiano a volte lasciano a desiderare
2. Alla fine i termini sono super intuitivi 🙂
In ogni caso ho inserito il dizionario dei termini così da evitare ogni problema possibile 🙂

Dizionario essenziale dei termini
Clarity = Chiarezza
Color Chrome Effect Blu = Colore Cromo Fx Blu
Highlight = Alte luci
Shadow = Ombre
Color = Colore
Dynamic Range = Gamma dinamica
Noise Reduction = Riduzione disturbo
Sharpening = Nitidezza
Grain Effect = Effetto grana
White Balance = Bilanciamento del bianco

Fotografie di esempio, tutti i JPEG realizzati con la fotocamera utilizzando questa nuova ricetta di simulazione di pellicola Kodachrome 64 sulla mia Fujifilm X100V:

Aiuta CorsoFotografico
Tutti i contenuti che trovi su CorsoFotografico sono redatti e gratuiti, nessuno mi paga per scrivere il contenuto trovato su corsofotografico.com. C’è un costo reale per far funzionare e mantenere questo sito, per non parlare di tutto il tempo che ci dedico. Se hai apprezzato questo articolo, valuta la possibilità di fare un regalo una tantum. Grazie 🙂

Credit By: Ritchie Roesch – https://fujixweekly.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In questo articolo parliamo di

Categorie
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Ti piaccono i contenuti che creo?
Vorresti ancora più contenuti?
Vorresti accedere in anticipo ai nuovi contenuti?
Diventa il mio mecenate

Scarica la guida e migliora da subito i tuoi scatti