5 semplici consigli per diventare un fotografo migliore

5 semplici consigli per diventare un fotografo migliore

Home » 5 semplici consigli per diventare un fotografo migliore

5 semplici consigli per diventare un fotografo migliore

Tempo di lettura: 3 minuti
5 semplici consigli per diventare un fotografo migliore
2.5 (50%) 2 votes

Tutti noi postiamo fotografie sui social ed ognuno di noi lo fa per i più disparati motivi, ma la ragione di fondo è che vogliamo mostrare al mondo intero che ci siamo, quello che facciamo, che lo sappiamo fare e che siamo orgogliosi del nostro lavoro.

Una delle domande ricorrenti che si leggono sulla rete riguarda il come poter avere più follower o rendere le proprie foto più attraenti o avere un profilo ed un portfolio con più interazioni possibili. Questo mio post risponde esattamente a questi quesiti; quindi oggi condividerò alcuni consigli e trucchetti per poter mostrare in modo professionale i tuoi scatti migliori ed invogliare la gente a ricordare e seguire il tuo lavoro, in modo tale da costruire una solida base di clienti (se ci lavori/vuoi lavorare con la fotografia) o di follower (in tutti gli altri casi).

Questo articolo è dedicato sia a coloro i quali sono agli inizi del proprio percorso fotografico, sia ai più esperti.

1. Modifica costantemente il tuo portfolio fotografico

Non importa che tu sia appena agli inizi o hai già accumulato sufficiente materiale fotografico di cui sei davvero orgoglioso, una buona idea è quella di prendersi un po’ di tempo e modificare il portfolio. Fà in modo che sia sempre consistente a livello cromatico e che negli scatti proposti non ci siano scatti multipli che si differenziano l’uno dall’altro solo per pochissimi dettagli. Mescola ed abbina le tue foto in modo sempre interessante, ad esempio se puoi creare un collegamento accosta i tuoi scatti grandangolari a scatti estremamente ravvicinati; magari potresti far intravedere una storia anche se gli scatti non sono stati realizzati durante la stessa sessione. Se guardando le tue vecchie foto noti che non rispecchiano il tuo attuale stile, non esitare a cancellarle dal tuo portfolio o, se sei un sentimentale (come me :)), inseriscile in una galleria a parte che non abbia nulla a che fare con il tuo portfolio. Pensa al tuo portfolio fotografico come una vetrina estremamente costosa e ben curata: dopo tutto nessuno penserà che tu sia un fotografo competente e attento se sul tuo portfolio ci sono foto di scarsa qualità, no?

2. Elimina la firma o altri watermark!

Così come nessuno di noi ama che le proprie fotografie siano utilizzate senza riportarne i credit o peggio ancora usate per fini commerciali senza che ci venga riconosciuto nulla, così nessun fotografo di successo stamperà le sue foto apponendo una firma o un watermark. Chi, per lavoro, si occupa in qualche modo di utilizzare immagini per scopi professionali utilizza dei software per sapere se un’immagine è genuina o meno. Oggi la firma/watermark viene utilizzata per lo più da fotografi amatori e quindi viene considerata come mancanza di professionalità dagli addetti ai lavori.
Questo perché il tuo lavoro deve parlare per te, devi avere uno stile e se non ne hai uno devi crearlo, in modo tale che le tue foto siano univocamente riconosciute. Dopo tutto, davvero pensi che una scritta impedirà di rubare una tua foto? 🙂

[easy-tweet tweet=”nessun fotografo di successo stamperà le sue foto apponendo una firma o un watermark #corsofotografico” user=”giodaddabbo” hashtags=”#corsofotografico”]

3. Sii attento ai trend creativi ed elabora il tuo stile attorno ad essi

Essere attenti ai trend creativi ed elaborare un proprio stile può seguire due approcci: seguire scrupolosamente questi trend in atto o ignorarli totalmente e lavorare su qualcosa che magari in futuro potrà essere un nuovo trend. Sii in stretto contatto con la comunità dei fotografi, magari segui i siti e in genere i canali più famosi e quelli dove è facile capire quali sono i trend in atto. Anche se certi soggetti e stili sono senza tempo, molte idee tendono ad invecchiare molto facilmente e quindi quei soggetti dovranno essere fotografati nuovamente, magari facendolo convergere stilisticamente. Ad esempio se vuoi lavorare per i siti di foto stock, fotografare i soggetti con lo sfondo nero è una cosa altamente comune perché facile da fare, quindi noterai che ci sono molte immagini di questo tipo e moltissime ne vengono caricate ogni giorno, proprio perché queste immagini hanno una vita brevissima. Stesso discorso vale per fiori, insetti e tutti i soggetti che ti possono venire in mente, a meno che il lavoro presentato è realmente unico e di non semplice fattura. Ricorda che la storia ha sempre la sua importanza quindi potresti anche lasciarti ispirare dai grandi fotografi e rielaborare dei loro concetti o dei modi di scatto.

4. Posta i tuoi lavori continuamente, almeno una volta la settimana ogni settimana!

All’inizio può essere una cosa altamente impegnativa: effettuare lo scatto, elaborare l’immagine ecc ecc. Ma, come per qualsiasi abitudine, solo il primo passo è il più difficile da compiere; una volta iniziato vedrai che sarà man mano sempre più facile e le ricompense non tarderanno ad arrivare. Ben presto un numero sufficientemente alto di persone troverà le foto da soli, mentre la qualità del tuo lavoro continuerà ad aumentare in modo davvero drammatico man mano che avrai riscontri. Dedizione e coerenza potranno dare un chiaro messaggio su di te: sei serio ed appassionato del tuo lavoro e quindi ti terranno d’occhio.

5. Scegli dei soggetti da seguire, il cui lavoro è per te di ispiriazione

Ricordati che nulla può aiutare più velocemente l’evoluzione di un fotografo di far parte di un gruppo di persone preparate e che cerca di ripensare e ricreare quello che stai producendo e di ricreare e ripensare a tua volta il lavoro di altri.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
By |2016-09-29T13:38:20+00:0023 / 09 / 2016|Risorse, Tutorial|0 Comments

About the Author:

Mi chiamo Giovanni D'Addabbo e mi occupo sia di informatica che di fotografia. Ho creato CorsoFotografico per condividere con chiunque tutte le conoscenze che nel corso del tempo ho maturato e che maturerò. Sono fermamente convinto che chiunque possa scattare ottime fotografie con qualsiasi mezzo conoscendo i concetti base della fotografia.

Leave A Comment